Deprecated: mysql_pconnect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in D:\inetpub\webs\dynamicardit\Connections\cn_conn.php on line 9
Warriors Bologna
ISO 9001:2008


facebook

 

CARD BARCODE

E' un insieme definito di barre e spazi che, interpretati da appositi lettori, restituiscono un valore numerico o alfanumerico.

 

 

CARD BANDA MAGNETICA

La banda magnetica è un nastro su cui è possibile registrare e leggere una serie di dati a codifica binaria - Si è largamente diffuso grazie alla non visibilità del codice ed alla possibilità di memorizzare un maggior numero di caratteri - Può essere letta e riscritta nella medesima operazione, ciò le permette di portare informazioni attive
La  banda magnetica può essere di due tipologie:
Lo-Co (300 Oe) riconoscibile solitamente dal colore marrone   
Hi-Co (2750 o 4000 Oe) riconoscibile solitamente dal colore nero.
La capienza di dati è identica.
  
La banda magnetica può essere definita come un “contenitore di informazioni” la sua misura ISO e’ di 12,5 mm e si suddivide in tre parti chiamate “tracce”.

 

 

SMART CARD

Grazie ad un chip inserito sulla card o al suo interno, le smart card possono immagazzinare e gestire con maggiore sicurezza, quantità sempre più rilevanti di dati - Esistono due principali tipologie, contact e contactless, che si differenziano per la modalità di trasmissione dei dati all’esterno.
Le Smart Contact Card permettono lo scambio di dati tramite il contatto fra il chip installato sulla card ed un lettore - Le contact card sono regolamentate dalla normativa ISO 7816, che ne indica le caratteristiche fisiche e meccaniche, la posizione del chip, i protocolli utilizzati e le regole per la personalizzazione elettrica (encoding)

Esistono 2 tipi di contact card differenti tra loro:

  • • Microprocessor card
  • • Memory card

Le microprocessor card hanno le stesse caratteristiche tecniche e componenziali di un piccolo computer: una CPU che elabora i dati, una RAM che rende applicativi i programmi inseriti nel chip, una ROM e una EEPROM.
Le memory card possono essere avvicinate concettualmente ad un floppy disk o a un CD: sono semplice memoria disponibile e per questo non possiedono in se l’applicativo di gestione ma lo devono cercare nei dispositivi di lettura scrittura esterni.

Le Smart Contactless Card funzionano sfruttando il principio fisico secondo cui i campi magnetici inducono un’intensità di corrente nei metalli in movimento.
Un’antenna emettitrice è inserita nel terminale di lettura, l’antenna passiva è invece inserita nella card e collegata al chip: quando la card passa davanti al terminale (ad una distanza massima di 1 metro a seconda delle tipologie di antenna), si genera l’energia necessaria che permette al chip di entrare in funzione (nelle contact card tale energia è generata dal contatto con i dispositivi di lettura/scrittura).
L’innovazione fondamentale di questa tecnologia, sta nell’azzeramento dei tempi di connessione tra card e terminale e che, in un contesto di spazi ridotti, i terminali sono relativamente semplici e adattabili a qualsiasi situazione.

 

 

Per qualunque ulteriore informazione contattaci all’indirizzo info@dynamicard.it